Lo sportello unico per le attività produttive (SUAP) è l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva, che fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni, comunque coinvolte nel procedimento.

Il Comune di Borgo Priolo ha aderito al protocollo d'intesa per l'utilizzo del servizio S.U.A.P. delle Camere di Commercio.

In base alle nuove disposizioni legislative (D.P.R. 160 del 7/9/2010) una pratica S.C.I.A. deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica collegandosi ai seguente sito:

suap1

suap2

muta 

 

Il sistema MUTA va utilizzato solo ed esclusivamente per le carte d'esercizio e le attestazioni per operatori su aree pubbliche.

A tal proposito, si informa che se la pratica è da inviare contestualmente al Registro Imprese e al SUAP, la stessa dovrà essere obbligatoriamente predisposta partendo dalla compilazione dell’applicativo Starweb per la creazione della pratica ComUnica; dalla funzione “Dettaglio pratica” sarà attiva la funzione “Pratiche Suap” dalla quale sarà possibile selezionare il SUAP di competenza e, quindi, accedere al portale  impresainungiorno.gov.it  per la compilazione della pratica destinata al SUAP che verrà agganciata automaticamente alla pratica ComUnica.

Si precisa che prima della presentazione della SCIA dovranno essere acquisite tutte le autorizzazioni previste per legge e dovranno essere espletati tutti i necessari controlli, tutte le verifiche e valutazioni necessarie alla compilazione della pratica e quindi all’esercizio dell’attività (compatibilità edilizia/urbanistica, scarichi in fognatura, emissioni in atmosfera, Certificato Prevenzioni Incendi-VV.FF., valutazione previsionale impatto acustico, ecc.).

E’ bene ricordare l’importanza che assume ogni dichiarazione contenuta nella SCIA.

La SCIA è infatti espressione di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio e pertanto è soggetta alle conseguenze previste dagli artt. 75-76 del D.P.R. 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci e formazione e uso di atti falsi.

 In via generale, vogliamo ricordare che la S.C.I.A. consente l'avvio dell'attività nello stesso giorno della presentazione della segnalazione, a condizione però che la pratica sia compilata correttamente e risulti completa delle autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive degli atti di notorietà, nonché degli allegati, oltre che veritieri, atti a comprovare la sussistenza dei requisiti e dei presupposti previsti dalla disciplina di settore. La pratica telematica così pervenuta riceverà dapprima la dovuta protocollazione e di seguito, a fronte della positiva verifica di completezza formale compiuta dai nostri addetti, il SUAP indirizzerà l’apposita ricevuta alla casella PEC espressamente indicata dall’interessato.

  Il Comune di Borgo Priolo NON attribuisce al SUAP le competenze dello Sportello Unico per l'Edilizia Produttiva.

 

  SUAP - Sportello Unico Attività Produttive Comune di Borgo Priolo

Responsabile del Servizio: TENTORE EMANUELE

Sede: Piazza F. Cribellati, 2 – 27040  BORGO PRIOLO  PV

Contatti: tel. 0383/872214, fax 0383/871371

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

MODULISTICA E DOCUMENTAZIONE

 

 

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.